SCUOLA. ORA 2.004 DIRETTORI GENERALI, POI 12.000 BIDELLI








Ne servono 2.004 e sono uno dei pilastri sui quali si regge il mondo della scuola sul versante del personale Ata: sono i direttori dei servizi generali e amministrativi. Per trovarli il ministero dell’Istruzione ha pubblicato un bando per partecipare al quale c’è tempo fino al 27 gennaio.
Le procedure concorsuali si svolgono su base regionale e ci si può candidare per i posti previsti per una sola regione. Per avere un’idea, le possibilità assegnate al Lazio sono 162. Il numero più alto è della Lombardia (451).








La pima busta paga (quindi senza contare indennità varie e anzianità) è di 1.853 euro mensili. L’impegno, secondo il Ccnl di categoria, è di 36 pre settimanali.
Ora c’è attesa per l’ufficializzazione del concorso che dovrà stabiizzare 12.000 bidelli che da dipenmdenti di ditte private passeranno alle dipendenze del ministero dell’Istruzione (Miur). Questo bando, con ogni probabilità, uscirà entro marzo-aprile.

Risultati immagini per BIDELLI

Precedente CHANCE DAL MONDO DELLO SPETTACOLO. ANCHE BONOLIS TI ASPETTA Successivo GAZZETTA UFFICIALE N. 3 DELL'11 GENNAIO: IL COMUNE DI GENOVA ASSUME 25 ASSISTENTI ASILO NIDO